· 

CONSIGLI DI NATALE...MINDFUL!


“Dovrò resistere”.

“Rovinerò tutto ed ingrasserò”.

“Guarderanno tutti nel mio piatto”.

“Mi chiederanno perché non mangio e se sono a dieta!”.

“Mi diranno che mangio come un uccellino!”.

Per chi è in lotta costante con peso e corpo, per chi controlla e restringe quotidianamente la propria alimentazione, per chi perde con frequenza questo controllo, gestire l’alimentazione durante le festività diviene faticoso e doloroso.

Si è attraversati prima-durante-dopo da pensieri negativi che generano ansia, paura, senso di colpa ed un dialogo interiore distruttivo.

In terapia ci si prepara alla gestione di questi momenti delicati, sia lavorando sullo sviluppo di pensieri più realistici e funzionali, sia allenandosi a mettere in pratica alcune parole chiave che caratterizzano la Mindful Eating:  

. ASSAPORA con lentezza ciò che hai nel piatto, utilizzando i 5 sensi;

. SCEGLI in base ai tuoi gusti;

. ASCOLTA e RISPETTA il tuo corpo quando ti dice “Mangia ancora un po’” oppure “Fermati”;

. RESTA NEL PRESENTE;

. OSSERVA il contesto attorno a te e trova aspetti per cui essere grato/a;

. SOSPENDI IL GIUDIZIO: non sei ciò che hai mangiato o non hai mangiato. Sei sempre molto altro.

 

 

#pilloledicura